Via San Lucifero

Tra le domus de janas a Paulilatino, strutture sepolcrali preistoriche costituite da tombe scavate nella roccia tipiche della Sardegna prenuragica troviamo la domus de janas di Sas Zanas.

​E’ situata presso la località Su Forraghe, all’interno del centro abitato presso via Carlo Alberto. E’ scavata nella roccia; ha una camera con la porta ben squadrata; vuota; un’altra pure vuota è poco lungi dalla prima. Sono indicate anche col nome Su Lare ’e Sas Zanas.

​L’ipogeo scavato nel basalto è di tipo monocellulare la sepoltura era infatti destinata ad un singolo individuo con le membra contratte ritualmente. La cella ipogeica è di forma circolare con volta a forno. Le pareti della cella sono aggettanti, cioè inclinate verso l’interno del vano, e tutti gli spigoli sono arrotondati. 

È accessibile tramite uno stretto portello quadrangolare, orientato a sud-ovest, strombato verso l’interno e ornato da un rincasso a “cornice”.  

Alla base del portello d’ingresso troviamo una leggera incavatura da cui esce un canaletto di scolo. Il pavimento  della camera rispetto al piano esterno risulta inferiore di 27 cm.  

Consulta anche la sezione  generale